DQP!

Perché Sanremo è Sanremo

Si avvicina il festival di Sanremo. E con esso le inevitabili polemiche, le discussioni social, i meme col maestro Vessicchio e il terrier, le contestazioni alla classifica, qualche vestito scandaloso, qualche ospite sopra le righe, il tormentone sui compensi di presentatore e superospiti. Dio ce ne scampi e liberi, direte voi. E invece no. Perché […]

Condividi
Leggi

Non perdiamoci di vista

Come è ormai noto Facebook ha modificato l’algoritmo che regola la visualizzazione dei post favorendo gli “amici” a discapito delle “pagine”, soprattutto se queste riportano a contenuti esterni. Il provvedimento va incontro al problema delle fake news e dell’uso effettivamente distorto che si è fatto del social, ma penalizza anche le tante pagine che provano […]

Leggi

Disclaimer: io amo la musica neomelodica.

Ammetto di essere poco ferrato su quella contemporanea (come anche su tutto ciò che di pop-rap-rock sia stato prodotto dopo il 2001), ma continuo a commuovermi quando ascolto Dimenticare nella versione resa immortale da Francesco Benigno, o la splendida Jammo jà del maestro Nino D’Angelo e Maria Nazionale. Non amo, però, quei cantanti che, uscendo dal seminato, rivendicano con […]

Leggi

I Don’t Wanna Grow Up

Da Bowie a George Michael, da Prince a Robert Miles, da Chris Cornell a Chester Bennington passando per Lemmy Kilmister e, ieri, Dolores O’Riordan. Fra protagonisti della MTV Generation c’è un tasso di mortalità che manco nelle trincee di Verdun durante la prima guerra mondiale. Riguardare oggi un rullo di video in Heavy Rotation di  […]

Leggi

Blue Monday

Le giornate più corte, il freddo, i chili in più e i conti in rosso dopo le festività natalizie, il lavoro che riprende frenetico dopo lo stop di fine anno. Secondo l’equazione sviluppata una decina di anni fa dallo psicologo inglese Cliff Arnall sono queste le variabili che renderebbero la giornata di oggi il blue […]

Leggi

Choose life

Questa recensione del seguito di Trainspotting arriva piuttosto in ritardo rispetto alla sua uscita al cinema. T2 è infatti da qualche giorno disponibile su Sky. Ma del resto, nonostante racconti mitologici, ben pochi il primo film lo videro nelle sale. Si diffuse come un virus su cassette pirata, consumato e ri-consumato in visioni pomeridiane di […]

Leggi

Aspetta primavera

Sono finite le feste ed è iniziato un nuovo anno con le sue scadenze lavorative, assicurazioni, bollette, imu e canoni da pagare. Il freddo avanza sull’Italia, la campagna elettorale con le sue sparate, polemiche, infinite discussioni infuria. Le serie televisive più fighe ce le siamo già sparate tutte ma voi non dovete perdervi d’animo. La […]

Leggi

iRotto

“Gli elettrodomestici una volta duravano una vita, ora dopo due anni li devi cambiare”. Sembrava una frase fatta, come quella riguardante la non esistenza delle mezze stagioni e l’altra, sull’umidità che farebbe male alle ossa. Pare invece che il detto corrisponda al vero, per anni grandi aziende hanno scientemente accorciato la vita dei loro prodotti […]

Leggi

Make Italia great again

Puntuale come in ogni campagna elettorale parte la gara delle promesse. Ogni schieramento si impegna ad abolire i balzelli più odiosi e le leggi più spinose, dalla riforma Fornero al canone tv, dalle tasse universitarie al bollo auto. L’impegno di Bebop Radio è da sempre quello di rendere migliore la vita dei suoi ascoltatori, per […]

Leggi

Trump contro tutti

L’altro ieri era Trump contro la Korea, ieri Trump contro un libro (un’autobiografia non autorizzata che il presidente americano non vorrebbe veder pubblicata), oggi Trump contro la Marijuana. La presidenza del magnate americano ricorda sempre più le serie di peplum degli anni Sessanta nelle quali Maciste ed Ercole finivano per combattere contro i nemici più inaspettati. A […]

Leggi